Cic edizioni internazionali
Giornale Italiano di ostetricia e ginecologia

Utilizzo del cerotto medicato con diclofenac per il controllo del dolore postoperatorio in chirurgia ginecologica laparotomica

Metodi, tecniche, farmaci, 101 - 105
Tag this article
Abstract
Full text HTML Full text PDF
Introduzione: la riduzione del dolore postoperatorio tramite nuovi presidi terapeutici è attualmente un argomento di grande interesse. L?obiettivo del presente studio era di valutare l?efficacia di un cerotto medicato con diclofenac rispetto ai presidi antidolorifici standard nel controllo del dolore postoperatorio in pazienti candidate a chirurgia ginecologica laparotomica per patologia benigna. Materiali e metodi: 51 pazienti candidate a chirurgia ginecologica laparotomica per patologia benigna sono state reclutate per questo studio prospettico caso-controllo. La popolazione di studio è stata suddivisa in due gruppi: gruppo 1 in cui la medicazione della ferita chirurgica è stata eseguita con cerotto medicato con diclofenac (casi) e gruppo 2 in cui la medicazione della ferita chirurgica è stata eseguita con cerotto standard (controlli). I principali obiettivi dello studio erano la valutazione del dolore postoperatorio a 6, 12, 24, 48 ore dall?intervento e il consumo di analgesici a richiesta nel periodo postoperatorio. Risultati: i due gruppi di studio sono risultati omogenei per caratteristiche demografiche e intraoperatorie. Non si sono registrate significative differenze nell?intensità media del dolore postoperatorio a 6 e 48 ore dall?intervento e al momento della dimissione. L?intensità media del dolore postoperatorio a 12 e 24 ore dall?intervento è risultata significativamente inferiore nel gruppo 1 rispetto al gruppo 2 (valore di P rispettivamente <0.05 e <0.01). Il numero medio di fiale di farmaci antidolorifici a richiesta è stato significativamente inferiore nel gruppo 1 rispetto al 2 (rispettivamente 0.5 e 2.3 fiale; P<0.01). Il tempo medio di prima deambulazione postoperatoria è stato inferiore nel gruppo 1 (P<0.05). Non si sono registrate differenze nel tempo medio di ricovero postoperatorio tra i due gruppi di studio. Conclusioni: l?utilizzo del cerotto medicato con diclofenac sembra essere un presidio utile nel controllo del dolore postoperatorio e potrebbe contribuire alla rapida mobilizzazione delle pazienti candidate a chirurgia ginecologica laparotomica per patologia benigna.


credits